Università di Siena
Centro interdipartimentale di studi
       
 
dottorato di ricerca pubblicazioni accordi internazionali progetti in collaborazione convegni ricerche laboratorio di didattica associazione AMA finanziamenti summer school ricerche bibliografiche link

In evidenza


new CHIUSURA CENTRO AMA PER TRASFERIMENTO SEDE

Si informa che a partire da GIOVEDI' 8 SETTEMBRE 2016 il CENTRO AMA e l'annessa BIBLIOTECA resteranno CHIUSI, a causa del TRASFERIMENTO DI SEDE presso il Terzo Piano del S. Niccolò.
Gli esami e i ricevimenti dei docenti continueranno, nei limiti del possibile, a svolgersi presso la Palazzina del Glicine, salvo diversa comunicazione del docente interessato o del Centro AMA.
Per quanto concerne la Biblioteca, nel periodo della chiusura sarà ovviamente SOSPESO il SERVIZIO dei PRESTITI, mentre sarà possibile restituire i volumi presi in prestito contattando direttamente Adriana (adriana.romaldo@unisi.it).
Ci auguriamo che le operazioni di trasloco avvengano nel tempo più breve possibile, così da non creare disagi agli utenti, agli studenti e ai docenti che hanno lo studio presso il Centro AMA.


25-27 Agosto a Pontignano la Summer School sull'insegnamento delle materie classiche

Si svolgerà  dal 25 al 27 agosto 2016,  presso la Certosa di Pontignano a Siena,  la Summer School "Nuove prospettive sull'insegnamento delle materie classiche nella scuola", organizzata dall'Associazione Antropologia e Mondo Antico con la collaborazione del Centro Antropologia e Mondo Antico (Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne, Università di Siena) e con il sostegno del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione). Il programma dell'iniziativa. Per ulteriori informazioni visitare la pagina del Centro dedicata alla Summer School.



Presentazione del libro di Simone Beta 

Si è svolta lunedì 6 giugno alle ore 17 presso la Sala Storica della Biblioteca Comunale degli Intronati (Via della Sapienza, 5 - Siena) la Presentazione del libro di SIMONE BETA
 "Il Labirinto della parola. Enigmi, oracoli e sogni nella cultura antica" (Einaudi Torino 2016).
Sono intervenuti:
  •  Maurizio BETTINI, professore di Filologia Classica presso l'Università di Siena 
  • Achille MIRIZIO, professore di Storia e Filosofia presso il Liceo Classico "E.S. Piccolomini" di Siena
Introduzione di Moreno Lifodi, Presidente AICC delegazione di Siena.

Era presente l'Autore.

L'iniziativa è stata organizzata dal Dipartimento di "Filologia e Critica delle letterature antiche e moderne" e dal Centro "Antropologia e Mondo Antico" dell'Università di Siena, in collaborazione con l'Associazione Italiana di Cultura Classica (Delegazione di Siena)

Locandina delll'evento.



"Ridere degli déi"  conferenza di Maurizio Bettini a Siena, 10 marzo ore 17

 Giovedì 10 marzo alle ore 17 presso l'Aula Magna storica del Rettorato (Via Banchi di Sotto, 55 Siena) il prof. Maurizio Bettini ha tenuto  una conferenza sul tema:
"Ridere degli dèi" (scarica la locandina)
La conferenza è stata organizzata dal Centro "Antropologia e Mondo Antico" del dipartimento di "Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne" e dall'Associazione "Antropologia del Mondo Antico",  in collaborazione con  l'Associazione Italiana di Cultura Classica – Delegazione di Siena.
Tutti gli interessati sono invitati a partecipare



Uscito il settimo numero dei Quaderni del Ramo d'oro online

E' uscito in questi giorni il settimo numero de "I Quaderni del Ramo d'Oro on-line" (2015), periodico annuale del Centro Antropologia e Mondo Antico dell'Università di Siena dedicato all'antropologia e alle culture antiche. Il volume, come tutti i precedenti – compreso il numero speciale dedicato alla mitologia greca e romana –, è consultabile e scaricabile liberamente e gratuitamente dal sito internet http://www.qro.unisi.it.
"I Quaderni del Ramo d'Oro on-line" accolgono contributi redatti in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco incentrati sull'antropologia del mondo antico e l'antropologia culturale.
Per ulteriori informazioni rinviamo al sito della rivista http://www.qro.unisi.it e all'indirizzo info.qro@unisi.it.



27-28 Novembre: Convegno "Noi primitivi. Si è sempre altri di qualcuno"

Si svolgerà a Siena nei giorni 27 e 28 novembre il Convegno  "Noi primitivi. Si è sempre altri di qualcuno".
L'iniziativa è stata organizzata dal Centro "Antropologia e Mondo Antico" del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne dell'Università di Siena e dal Centro "Antropologia e Mondo Antico" in collaborazione con il MIUR (Direzione Generale Ordinamenti scolastici e Autonomia scolastica) che ha concesso l'esonero (Prot. AOODGPER. 0030093 del 17/09/2015) per gli insegnanti che vi prenderanno parte.
I lavori si svolgeranno secondo il seguente programma:

Venerdì 27 novembre ore 15.30
(Aula Magna Via Fieravecchia, 19)
  • Francesco REMOTTI (Università di Torino): Noi, i primitivi e le somiglianze
  • Maurizio GIANGIULIO (Università di Trento): Prima dell’etnografia. Incontri e luoghi della mescolanza nel Mediterraneo arcaico
  • Svetlana HAUTALA (Centro AMA): E Anacarsi torna nelle steppe: insegnare il greco antico in Kazakistan
  • Tommaso BRACCINI (Università di Torino): Come i Romani, anzi migliori: il ‘giro più lungo’ di Agazia
  • Girolamo IMBRUGLIA (Università di Napoli L’Orientale): Religioni, religione naturale e sacrificio. Un dibattito tra XVII e XVIII secolo
Sabato 28 novembre ore 9.00 (Aula Magna Via Fieravecchia, 19)
  • Fabio DEI (Università di Pisa): I primitivi di quaggiù: la cultura popolare nella formazione del sapere antropologico
  • Marco AIME (Università di Genova): Dalla razza alla cultura. Nuove forme di esclusione e di tribalizzazione nell'Europa contemporanea
  • STUDENTI Liceo Classico di Siena (coordinati da S. Micheletti, docente di greco): Il primitivo dei Greci tra meraviglia e consuetudine
  • Maurizio BETTINI (Università di Siena): Conclusioni
Scarica la Locandina



Chi siamo


Nato nel 1986, il "Centro Antropologia del Mondo Antico" (AMA) dell’Università di Siena, promuove la collaborazione scientifica fra classicisti, storici, antropologi, semiologi e studiosi di teoria della cultura. Si tratta di un gruppo ormai ben consolidato, dalla cui collaborazione sono nati innumerevoli convegni, laboratori, seminari, che hanno reso il "Centro AMA" noto in Europa e negli Stati Uniti. Temi privilegiati di ricerca sono:

  • Studio del mito come categoria narrativa fondamentale della cultura
  • Vita quotidiana
  • Rapporto uomo/animale
  • Le forme dell’identità
  • Iconografia e iconologia in prospettiva antropologica
  • Storia della Fortuna della cultura classica
  • Una didattica "sostenibile" delle lingue classiche

A seguito della costituzione dei nuovi dipartimenti, da giugno 2013 il Centro AMA è stato ricostituito come Centro Dipartimentale del Dipartimento di "Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne" dell'Università degli Studi di Siena.

News
Immagine del Centro AMA



27/09 Concorso di Ammissione Dottorato

Si svolgerà martedì 27 settembre alle ore 9 presso il Dipartimento di "Filologia, Letteratura e Linguistica" di Pisa (Aula Magna di Palazzo Matteucci, Piazza Torricelli 2) la prova di ammissione al Concorso per il Dottorato in Scienze delll'Antichità XXXII Ciclo.

Per ulteriori informazioni:
Visita la pagina del dottorato 

Uscito il sesto numero de “I Quaderni del Ramo d’Oro on-line”

La prima parte del volume è dedicata agli Atti del Convegno "Prestare la voce" (tenutosi a Siena il 21-22 febbraio 2014), mentre la seconda raccoglie alcuni saggi in linea con le tematiche caratterizzanti la rivista. Il volume può essere consultato e scaricato gratuitamente dal sito
Vai al sito della rivista

Dal 9 giugno al 9 luglio  studenti del Texas al Centro AMA per il Summer Program con l'Università di San Antonio

Alcuni studenti del Texas ospiti al Centro AMA dal 5 giugno al 5 luglio 2015 per seguire una serie di lezioni su: "The Classical World: Anthropology, Art and Culture".
Il testo dell'accordo
Il sito americano del programma