Università di Siena
Centro interdipartimentale di studi Università di Siena
       
 

Associazione antropologia e mondo antico

 

newSeconda edizione del Festival di teatro e danza sul mito classico "L'Antico fa scena" - Paestum 31 maggio - 1 giugno 2017

Si svolgerà presso il Parco Archeologico di Paestum la seconda edizione del Festival di teatro e danza sul mito classico "L'antico fa scena" diretto da Francesco Puccio e Claudia Lo Casto.
Il Festival è organizzato con la collaborazione dell'Associazione Antropologia e Mondo Antico e del Centro AMA (Università di Siena) e con il sostegno del MIUR (Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e il sistema nazionale di istruzione), e vede protagonisti la compagnia teatrale de "L'antico fa testo" e gli studenti di scuole di Bologna, Cava de'Tirreni, Mercato San Severino, Palma Campania, Parma, Siena e Verona.
Locandina - Brochure

La partecipazione è gratuita per chi acquista il biglietto di ingresso al Parco Archeologico di Paestum.


2017-  "Esperienze e proposte di didattica delle materie classiche": Incontri di aggiornamento e formazione per i docenti

  • CAPO D'ORLANDO (ME) 3 maggio: Parlare alla pancia…in greco e in latino: letterature classiche e populismi - Istituto L.S. “Lucio Piccolo”  (Locandina)
  • IVREA 12 aprileNuovi linguaggi per le lettere antiche - Liceo “Carlo Botta” (Locandina)
  • BARI 6 e 7 aprile 2017: Limiti, termini, confini - Liceo “Gaetano Salvemini” Bari (Locandina)
Gli incontri, che si rivolgono a docenti di latino, greco e italiano delle scuole superiori di secondo grado, sono organizzati dall'Associazione Antropologia e Mondo Antico e dal Centro Antropologia e Mondo Antico dell'Università di Siena (Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne), sotto il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione). La partecipazione è gratuita ed è previsto l'esonero per i presenti come da circolare ministeriale AOODGPER Prot. n. 0003096 - 02/02/2016.


13 e 14 dicembre 2016: IL FUTURO DEL PASSATO. L'insegnamento delle materie classiche nella scuola di domani 

Si svolgerà Martedì 13 e mercoledì 14 dicembre 2016 presso l'Auditorium del College "Santa Chiara" (via Valdimonteone, 1 Siena) il CONVEGNO organizzato dal 
Centro "Antropologia e Mondo Antico" dell'Università di Siena (Dipartimento di "Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne") e dall' Associazione "Antropologia e Mondo Antico".

Il Convegno rappresenta il momento conclusivo di una serie di iniziative dedicate ai docenti di materie classiche delle scuole superiori e realizzate dall'AMA in tutta Italia nel corso del 2016 (summer school, festival di teatro e danza, incontri di formazione e aggiornamento), nell'ambito di un progetto finanziato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale d'Istruzione).

INTERVERRANNO:
  •     Maurizio Bettini (Università di Siena, Centro e Associazione AMA)
  •     Carmela Palumbo (MIUR, DGOSV)
  •     Paolo De Paolis (Consulta Universitaria di Studi Latini, CUSL)
  •     Renzo Tosi (Università di Bologna)
  •     Relazioni sugli incontri “Esperienze e proposte di didattica delle materie classiche” a cura di Massimiliano Calabrese (Liceo P. Giannone, Benevento), Pietro Cappelletto (Liceo B. Zucchi, Monza),      Donatella Iacondini (Liceo M. Minghetti, Bologna), Simona Micheletti (Liceo E.S. Piccolomini, Siena), Alberto Pavan (Liceo A. Canova, Treviso), Isabella Tondo (Liceo B. Croce, Palermo)
  •     Sergio Audano (Centro di Studi sulla Fortuna dell'Antico E. Narducci, Sestri Levante)
  •     Francesco Puccio (L’Antico fa testo)
  •     Anna Spata (Liceo P. Paleocapa, Rovigo) D.L.C.: L’officina delle competenze
  •     Ivano Dionigi (Università di Bologna)
  •     Mauro Tulli (Consulta Universitaria del Greco, CUG)
  •     Alberto Camerotto (Università Ca'Foscari, Venezia)
  •     Alice Bonandini (Università di Trento)
  •     Luigi Spina (Centro e Associazione AMA)
  •     Giusto Picone (Università di Palermo)

La partecipazione è gratuita ed è previsto l'esonero per i presenti (circolare ministeriale AOODGOSV Prot. n. 0008890 - 24/09/2015).

Scarica la locandina   

2016 - "Esperienze e proposte di didattica delle materie classiche": Incontri di aggiornamento e formazione per i docenti

  • 11 novembre 2016: SIENA -  Liceo "E.S. Piccolomini" incontro su:  "Immaginare il nemico" (Locandina)
  • 15 novembre 2016: TREVISO - Liceo "A. Canova" incontro su: "Civis romanus sum. Quaderni di cittadinanza. Spunti per l'insegnamento delle lingue e delle culture greca e latina" (Locandina)
  • 29 settembre 2016: MONZA - Liceo "B. Zucchi"  incontro su: "Cultura classica greca e latina. Persistenza e significati" (Locandina)
  • 29 settembre - 1 ottobre: PALERMO - Villa Niscemi / Cantieri Culturali alla Zisa incontro su: "Insegnare il mito. Per un rilancio della cultura classica" (Locandina)
  • 22 settembre 2016: BOLOGNA - Liceo "M. Minghetti" incontro su: "Lingue e culture classiche al liceo. Valorizzare un bene culturale, dialogare nel mondo contemporaneo" (Locandina)
  • 12 marzo 2016: BENEVENTO -  Liceo "Pietro Giannone" incontro su: "Lo straniero: Hostis / hospes/ civis" (Locandina)

Gli incontri sono organizzati dal Centro Antropologia e Mondo Antico dell'Università di Siena e dall'Associazione Antropologia e Mondo Antico, sotto il patrocinio del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

La partecipazione è gratuita ed è previsto l'esonero per i presenti, come da circolare ministeriale AOODGPER Prot. n. 0003096 /- /02/02/2016.



22 gennaio 2016 ore 15,30: Assemblea generale dei Soci AMA 

Si svolgerà a Siena,  presso l'Aula 349/A (III piano del Palazzo San Niccolò, Via Roma 56), l'Assemblea dei Soci dell'Associazione "Antropologia e Mondo Antico" con il seguente odg:
1) Relazioni del Presidente (Bettini), del Segretario (Spina) e del Tesoriere (Beta) sulle attività svolte e sui progetti in corso.
2) Discussione sulle relazioni e proposte dei soci.
3) Programma delle attività 2016-2017.
4) Varie ed eventuali.

Al termine dell'assemblea, orientativamente alle ore 17,30, incontro con la prof.ssa CRISTIANA FRANCO, docente di Lingua e Letteratura latina presso l'Università per Stranieri di Siena sul tema:
"Zooantropologia e studi classici: bilanci e prospettive"   


27-28 novembre 2015 Convegno "Noi primitivi. Si è sempre altri di qualcuno"

Si è svolto a Siena nei giorni 27 e 28 novembre il Convegno  "Noi primitivi. Si è sempre altri di qualcuno".
L'iniziativa è stata organizzata dall'Associazione "Antropologia e Mondo Antico" e dal Centro "Antropologia e Mondo Antico" del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne dell'Università di Siena, in collaborazione con il MIUR (Direzione Generale Ordinamenti didattici e Autonomia scolastica) che ha concesso l'esonero (Prot. AOODGPER. 0030093 del 17/09/2015) per gli insegnanti che vi prenderanno parte.
I lavori si sono svolti secondo il seguente programma:

Venerdì 27 novembre ore 15.30
(Aula Magna Via Fieravecchia, 19)

    * Francesco REMOTTI (Università di Torino): Noi, i primitivi e le somiglianze
    * Maurizio GIANGIULIO (Università di Trento): Prima dell’etnografia. Incontri e luoghi della mescolanza nel Mediterraneo arcaico
    * Svetlana HAUTALA (Centro AMA): E Anacarsi torna nelle steppe: insegnare il greco antico in Kazakistan
    * Tommaso BRACCINI (Università di Torino): Come i Romani, anzi migliori: il ‘giro più lungo’ di Agazia
    * Girolamo IMBRUGLIA (Università di Napoli L’Orientale): Religioni, religione naturale e sacrificio. Un dibattito tra XVII e XVIII secolo
Sabato 28 novembre ore 9.00 (Aula Magna Via Fieravecchia, 19)

    * Fabio DEI (Università di Pisa): I primitivi di quaggiù: la cultura popolare nella formazione del sapere antropologico
    * Marco AIME (Università di Genova): Dalla razza alla cultura. Nuove forme di esclusione e di tribalizzazione nell'Europa contemporanea
    * STUDENTI Liceo Classico di Siena (coordinati da S. Micheletti, docente di greco): Il primitivo dei Greci tra meraviglia e consuetudine
    * Maurizio BETTINI (Università di Siena): Conclusioni

Scarica la Locandina

22 e 29 novembre 2014 "Tradurre perché? Tradurre per chi? Lingue e culture classiche alla prova"

cui seguirà un incontro con la prof.ssa Cristiana Franco (Università per Stranieri di Siena) sul tema: "Zooantropologia e studi classici: bilanci e prospettive".  
SIENA - SABATO 29 NOVEMBRE Liceo Classico "E. S. Piccolomini" (Prato S. Agostino, 2 a Siena)
Incontro sul tema: "Tradurre perché? Tradurre per chi? Lingue e culture classiche alla prova". L'iniziativa è stata organizzata dal Centro "Antropologia e Mondo Antico" del Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne dell'Università di Siena, nell’ambito del protocollo di intesa con il MIUR (Direzione Generale Ordinamenti didattici e Autonomia scolastica) che ha concesso l'esonero (Prot. AOODGPER n. 11831 del 9.10.2014) per gli insegnanti che vi prenderanno parte. L'incontro costituiscr anche un appuntamento in previsione della Summer School in "Nuove prospettive sull'insegnamento delle materie classiche nelle scuole" che si svolgerà a Pontignano dal 20 al 22 agosto 2015.

La giornata del 22 novembre ha avuto  inizio alle ore 10 con delle brevi relazioni introduttive in cui è stato dato  un saggio di cosa può significare affrontare un testo, per analizzarlo/tradurlo e interrogarlo sia dal punto di vista linguistico-stilistico che contenutistico.
Sono intervenuti: Maurizio BETTINI, Simone BETA, Alessandro MONTIGIANI (Liceo Piccolomini di Siena), Simona MICHELETTI (Associazione A.M.A.)
Dalle ore 14 alle ore 17 si sono svolti i laboratori animati da docenti a cui seguirà un momento conclusivo.  
Per favorire la partecipazione e il coinvolgimento di un maggior numero di docenti delle varie parti di Italia sono stati previsti incontri analoghi anche nelle due sedi di Torino e Benevento per il 29 novembre 2014 con il medesimo orario:

TORINO - SABATO 29 NOVEMBRE Aula Magna del Liceo Alfieri (Corso Dante Alighieri, 80 - Torino)
Sono intervenuti: Andrea BALBO, Tommaso BRACCINI, Ermanno MALASPINA, Luigi SPINA, Pietro CAPPELLETTO, Gabriele GALEOTTO (Liceo Zucchi di Monza)

BENEVENTO - SABATO 29 NOVEMBRE Aula Magna del Liceo Giannone (Piazza Risorgimento, 4 – Benevento)
Sono intervenuti: Mario LENTANO, Donatella PULIGA, Raffaele SIMONE, Olga CIRILLO, Anna Pina D'AGOSTINO e Alfredo DI VIZIO (Liceo Giannone di Benevento)

Gli incontri sono aperti a tutti gli interessati.  Attestato di partecipazione all’iniziativa (valido per l’esonero) distribuito a fine giornata.
  •  20 Settembre 2014: Strasburgo: Le Latin s’en va-t-en guerre ou le Bellum Grammaticale d’Andrea Guarna (1511)

Sarà rappresentata presso l'Università di Strasburgo (Le Portique Salle d’évolution 14 rue Descartes), il prossimo 20 settembre 2014 con testo in latino e francese, la singolare opera di Andrea Guarna il Bellum grammaticale (1511).
L'iniziativa è stata realizzata grazie all'invito che i professori Laurent Pernot e Yves Lehmann, responsabili del Progetto Europeo Translatio, Programme Idex, hanno rivolto alla Compagnia teatrale del laboratorio L’antico fa testo, diretta da Donatella Puliga e Francesco Puccio, del Centro Antropologia e Mondo Antico dell’Università di Siena.
L'evento rientra tra le attività del Centro di Antropologia e Mondo Antico, con il contributo attivo del Comitato Scientifico e dei membri della Associazione Antropologia e Mondo Antico, indirizzate al rinnovamento della didattica degli studi classici, in una dimensione europea, attraverso l’uso dell’esperienza teatrale condotta direttamente dagli alunni dei licei con i loro docenti.
Con questa opera nel '500 Andrea Guarna intendeva offrire un approfondimento per l’insegnamento del latino attraverso un approccio ludico. Nel testo, infatti, si immagina una guerra scoppiata fra il Re Nome (Poeta) e il Re Verbo (Amo) per la supremazia nel regno della Grammatica, il regno più importante per l’uomo. I due sovrani schierano le loro truppe per lo scontro finale: col Nome si schierano i Pronomi, col Verbo gli Avverbi; il Participio mantiene una posizione neutrale. Lo scontro è cruento e alla fine, quando solo grazie a tre saggi esperti di grammatica sarà riportata la pace, si contano sul campo le perdite in entrambi gli schieramenti. Sia Nomi che Verbi finiscono col perdere molte forme, modi, plurali, singolari, ecc. Tale descrizione consentiva agli studenti di padroneggiare meglio gli elenchi noiosi della grammatica latina, ravvivandoli in una dimensione narrativa.
Programma
  • 23 Maggio 2014 ore 14:30 Assemblea dei Soci con il rinnovo delle cariche

Si svolgerà venerdì 23 maggio alle ore 14:30 a Siena presso l'Aula Magna di Via Fieraveccia 19 l'Assemblea generale ordinaria dei Soci nel corso della quale è previsto il rinnovo delle cariche.
A seguire un SEMINARIO A QUATTRO VOCI  in cui interverranno con relazioni di circa 20 minnuti Damiano Fermi, Mario Lentano, Francesca Mencacci, Gigi Spina.
Locandina
  • "Prestare la Voce": il 21-22 febbario 2014 a Siena il Convegno dell'Associazione Antropologia e Mondo Antico

Si svolgerà venerdì 21 e sabato 22 febbraio 2014 il Convegno dell'Associazione Antropologia e Mondo Antico, organizzato insieme al Centro AMA con la collaborazione della Direzione Generale per gli ordinamenti scolastici e per l'Autonomia scolastica del Miur. L'iniziativa rientra, infatti, nell'ambito del Protocollo di Intesa che il Centro AMA ha firmato con il Miur per la promozione della cultura classica.
Tra i relatori che interverranno al convegno Carlo Severi, Giulio Guidorizzi, Giuseppe Pucci, Luigi Spina, Tommaso Braccini, Carmine Pisano, Umberto Contarello (sceneggiatore de "La grande bellezza" film candidato all'Oscar, oltre a docenti senesi come Maurizio Bettini, Carlo Brillante e Donatella Puliga. Il Ministero ha concesso l'esonero per i docenti che prenderanno parte al convegno. Programma del Convegno
  • Proposta per una nuova seconda prova di maturità per il Liceo Classico

Nel corso del convegno ‘Come si traduce?’, organizzato dal Centro A.M.A. dell’Università di Siena (15-16 marzo 2013), con successive integrazioni, è stata elaborata una proposta per una nuova  impostazione della prova di traduzione all’esame di maturità del Liceo Classico. La proposta è stata inviata alla dott.ssa Carmela Palumbo, Direttore generale ordinamenti scolastici e autonomia scolastica del MIUR (con la cui collaborazione si è svolto il convegno) e viene diffusa sul blog A.M.A (antropologiamondoantico.wordpress.com), dove si possono leggere anche vari contributi, e sulle pagine facebook.
Testo della proposta

L'Associazione su FACEBOOK

Dal 19 ottobre è attiva anche una pagina di facebook dell'Associazione antropologia e mondo antico (è questo il nome completo da digitare). La pagina sarà usata per scambi di messaggi relativi all'associazione e alle sue attività, approfittando della maggiore visibilità e interattività di fb rispetto al sito.

Staff

Presidente Maurizio Bettini e-mail
Segretario Luigi Spina e-mail
Tesoriere Simone Beta e-mail
Comitato scientifico Tommaso Braccini
Mario Lentano
Simona Micheletti
Donatella Puliga

e-mail
e-mail
e-mail
e-mail