Ultima modifica: 02/06/2017

60 anni di Unione Europea: sfide e prospettive per l'Europa di oggi e di domani

#RomaUE2017 - #Rome2017EU #EU60 - UE in Italia 2017

60 anni di Unione Europea

I CDE italiani, "con le iniziative programmate per il Progetto "60 anni di Unione europea: sfide e prospettive per l'Europa di oggi e di domani", vogliono aderire al rilancio e divulgazione del processo europeo iniziato 60 anni fa, che in questo momento soffre di "preoccupazione per il riemergere di egoismi, nazionalismi, populismi e xenofobie che la storia sembrava avere superato per sempre …" come ha affermato il Presidente del Senato, Pietro Grasso, che ha esortato a "rifondare culturalmente e politicamente l'Unione ripartendo dalla nostra comune storia e identità. I principi inscritti nel Trattato sull'Unione non sono frutto di un'opera creativa, ma esprimono il comune e assoluto ripudio per le guerre, le atrocità, le persecuzioni, le offese alla dignità umana che tutti gli europei avevano vissuto" 

Progetto realizzato dai Centri di documentazione europea con il contributo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia e con il sostegno delle Università e degli Istituti di ricerca in cui i centri hanno sede.

Obiettivi del Progetto  

  • Realizzare iniziative che promuovano la partecipazione diretta, il pensiero critico e l’interesse attivo dei giovani, dei cittadini europei su attività in essere tramite le sfide affrontate e gli obiettivi raggiunti/mancati
  • Rafforzare e divulgare la conoscenza del processo dell’Unione europea, valorizzando le azioni e i progetti europei che hanno fornito o possono fornire possibilità di sviluppo del territorio
  • Fornire esempi di buone prassi, testimonianze e storytelling di giovani relativi all’inclusione, all’internazionalizzazione e a tutte le azioni previste dall’UE per i ragazzi

Per ulteriori informazioni contattare la Coordinatrice nazionale della rete Magda Sanna magsanna@uniss.it o il Vice coordinatore Francesco Garza cde@unimi.it.

DOCUMENTI UTILI

Scheda adesione - Identificazione finanziariaSoggetto di diritto (persona fisica) Soggetto di diritto (Società privata) - Soggetto di diritto (Ente pubblico) - Relazione finale

Calendario delle iniziative 




Bibliografia specializzata

Bibliografia specializzata Per una bibliografia specializzata su: Consiglio dell'UE, Consiglio Europeo e Segretariato del Consiglio, visita questo link http://ec.europa.eu/eclas/F/?local_base=ceu01&func=file&file_name=ceu-biblios-main

WIKI CDE, il Wiki dei Centri di Documentazione Europea italiani

WIKI CDE

Questo sito, strutturato in forma di wiki, è un progetto della Rete dei CDE italiani finalizzato a far conoscere al pubblico specifico dei Centri di documentazione europea le informazioni relative alle opportunità che l'Unione europea offre attraverso le sue reti di informazione. Obiettivo del progetto è, attraverso l'utilizzo di una piattaforma aperta e collaborativa, mettere a valore le competenze dei documentalisti dei Centri di documentazione europea italiani per offrire un servizio semplice e di utilizzo immediato per una prima scoperta delle risorse offerte dai CDE.

Il portale europeo della giustizia elettronica

Portale Europeo Giustizia Elettronica

Il portale europeo della giustizia elettronica: una risposta veloce alle domande dei cittadini. Il sito web aiuta a trovare risposte alle questioni giuridiche transnazionali che cittadini, imprese, avvocati e magistrati possono porsi e promuove la comprensione reciproca dei diversi sistemi giuridici, contribuendo alla creazione di uno spazio unico di giustizia. Con oltre 12 000 pagine di contenuti, la prima versione fornisce informazioni e link sulle leggi e sulle prassi di tutti gli Stati membri (ad esempio, informazioni sul patrocinio a spese dello Stato, sulla formazione giudiziaria e sulla videoconferenza, e link a banche dati giuridiche e a registri fallimentari e immobiliari online). Gli oltre 10 milioni di cittadini coinvolti ogni anno in procedimenti giudiziari transnazionali avranno ormai tutte le informazioni utili a portata di mano.