UniversitÓ di Siena
Centro interdipartimentale di studi UniversitÓ di Siena
       
     

    Modelli letterari e antropologici della narrativa greco-latina

    Descrizione sintetica del progetto

    All'interno del progetto di ricerca nazionale l'unitÓ di Siena si Ŕ occupata di analizzare nelle loro diverse varianti alcuni dei racconti appartenenti al patrimonio mitico-leggendario della storia di Roma: dopo la storia di Orazia e dello scontro tra i fratelli Orazi e i fratelli Curiazi, ci si Ŕ concentrati sull'episodio della gara tra i fratelli Fileni, narrato da Sallustio, e sulle vicde di alcune eroine femminili come Lucrezia, Tarpea e Veturia. Una volta individuata la struttura di base dei diversi intrecci, si Ŕ potuto enucleare e descrivere i singoli modelli culturali che orientano ciascuno di essi. Di particolare rilevanza per comprendere la struttura dei miti di fondazione nella cultura romana, si sono rivelati (come altre volte) tutti gli episodi legati a strutture di parentela, o comunque familiari.
    Dal punto di vista pi¨ generale delle strutture del discorso mitico, la ricerca svolta si Ŕ concentrata da un lato sulle caratteristiche che principalmente contraddistringuono il testo di tipo "folclorico" nella letteratura latina; dall'altro, ulle peculiaritÓ dei testi mitici visti come progressiva produzione di varianti attorno ad un'unica truttura di base.