Università degli Studi di Siena Biblioteca Centrale di Farmacia
Percorso corrente: Home > Strumenti > Guide e glossari > Biblioteconomia

Glossario di biblioteconomia



SBN
Acronimo di Servizio Bibliotecario Nazionale. Progetto per la cooperazione tendente a realizzare attraverso una rete di sistemi decentrati e coordinati tra loro, una struttura nazionale di servizio in grado di risolvere in modo unitario ed efficace i problemi connessi con la gestione automatizzata delle biblioteche. Il SBN si propone essenzialmente di favorire la localizzazione e la circolazione dei documenti e di ottimizzare le risorse nella politica degli acquisti. Lo strumento per il conseguimento di questi obiettivi è la creazione di un catalogo unico, come prodotto di un'attività di catalogazione partecipata secondo procedure e funzioni ben definite.

Scanner
Unità di lettura ottica utilizzata per memorizzare in un computer testi e immagini. Attraverso l'utilizzo di programmi OCR è possibile convertire in caratteri le immagini formate da testo.

Scheda
Cartoncino leggero rettangolare, di formato standard di cm. 7,5 x 12, 5, usato per la trascrizione o la stampa dei dati da inserire a catalogo o per analoghe funzioni di indicizzazione.

Scheda aperta
Scheda relativa ad un documento bibliografico del quale la biblioteca non possiede ancora la serie completa e che richiede pertanto integrazioni d'informazione fino al momento del suo completamento.

Scheda chiusa
Scheda contenente le informazioni bibliografiche complete di tutti i volumi o di tutte le parti che compongono una serie.

Scheda di richiamo
Scheda in cui un'intestazione di soggetto è collegata ad una o più intestazioni ad essa subordinate, affini o contrapposte mediante riferimenti di carattere specifico o esemplificativo. Il richiamo è espresso dalle parole “vedi anche” (v.a.).

Scheda di rinvio
Scheda in cui da un'intestazione che non è stata adottata si fa riferimento all'intestazione che è stata prescelta. Il rinvio è espresso con la parola “vedi” (v.).

Scheda principale
Scheda di un catalogo di biblioteca in cui un documento bibliografico è identificato e citato nella sua forma più completa.

Scheda secondaria
Punto di accesso alternativo al documento già descritto nella scheda principale.

Segnatura
Gruppo di lettere o cifre usate per identificare un documento o identificarne la collocazione in biblioteca. La segnatura, normalmente costituita dal numero di classe e dal numero del libro, è riportata su di un'etichetta applicata sul dorso del libro, all'interno del piatto o della copertina e sul frontespizio. Sulla scheda di catalogo la segnatura è indicata nella parte superiore a destra.

Seriale
Vedi Pubblicazione in serie.

Serie
Vedi Collezione.

Sistema bibliotecario
Gruppo di biblioteche indipendenti ed autonome che si accordano per conseguire degli obiettivi comuni nel servizio agli utenti.

Soggettario
Elenco alfabetico dei termini e dei relativi richiami e rinvii giudicati più idonei ad esprimere il contenuto di un documento, e pertanto utilizzati o proposti come intestazioni standard di soggetto in un ambito generale o specifico.

Soggettazione
L'attribuzione di un'intestazione di soggetto come risultato del processo di analisi concettuale e di indicizzazione di un documento bibliografico.

Soggetto
L'insieme di temi, concetti, relazioni che concorrono a formare l'unità distintiva fondamentale del contenuto di un'opera. In sintesi, per soggetto si intende l’argomento trattato nell’opera.

Soggetto composto
Soggetto composto da due o più parole unite tra loro da una congiunzione o preposizione.

Sommario (1)
Breve sintesi riepilogativa degli argomenti trattati nelle varie parti di un'opera.

Sommario (2)
Elenco dei capitoli, delle parti o comunque dei contenuti di cui si compone una pubblicazione, ordinati nella sequenza in cui appaiono, con l'indicazione dei rispettivi titoli e dei corrispondenti numeri di pagina.

Sostituto del frontespizio
In mancanza del frontespizio, la copertina o la pagina di testo che fornisce gli elementi informativi essenziali sulla pubblicazione.

Sottoscrizione
Vedi Colophon.

Sottotitolo
Vedi Complemento del titolo.

Sovraccoperta (o Sopraccoperta)
Foglio, generalmente colorato, che avvolge la copertina di un volume a scopo protettivo e/o di richiamo.

Spoglio
Articoli di autori diversi che trattano vari aspetti di un tema generale e che nel loro insieme costituiscono il documento (monografia o periodico).

Standard
Criterio di misura, confronto o valutazione stabilito da organismi nazionali o internazionali per uniformare parametri o attività.

Standard bibliografico
Insieme di regole stabilite da organismi nazionali e internazionali per l'uniformazione dei dati bibliografici nelle varie fasi di descrizione, controllo e comunicazione.

Suddivisione comune
Notazione indicante forme o metodi di trattazione che ricorrono di frequente e che sono applicabili a qualunque soggetto o disciplina.

Supplemento
Parte di un'opera, per lo più pubblicata, separatamente, con funzione integrativa o di aggiornamento.

Indice del sito Contenuti e realizzazione:
Biblioteca Centrale Farmacia
Ultima modifica: 05.09.2007