Università degli Studi di Siena Biblioteca Centrale di Farmacia
Percorso corrente: Home > Strumenti > Guide e glossari > Biblioteconomia

Glossario di biblioteconomia



ICCU
Acronimo di Istituto Centrale per il Catalogo Unico (delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche). Organismo sorto nel 1951 come "Centro Nazionale" e trasformato nel 1975 in "Istituto Centrale", alle dipendenze del Ministero Beni Culturali e Ambientali. Ha lo scopo di coordinare e promuovere l'attivitā di catalogazione e documentazione. con particolare riguardo ai problemi di carattere normativo e metodologico. Attua inoltre iniziative di cooperazione bibliotecaria di particolare rilevanza e fornisce una serie di servizi bibliografici e documentari a livello nazionale e internazionale. Ha sede a Roma presso la Biblioteca Nazionale Centrale.

IFLA
Acronimo di International Federation of Library Associations (and Institutions). organismo internazionale, fondato a Edimburgo nel 1929, con lo scopo di raggruppare le associazioni bibliotecarie dei singoli paesi e di promuovere le attivitā di cooperazione nel campo della biblioteconomia e della bibliografia. Numerosi sono i progetti e le iniziative promosse sul piano generale e attraverso le sezioni ed i gruppi di lavoro in cui l'IFLA č suddivisa.

Illustrazione
Fotografia, stampa, disegno o altra rappresentazione grafica che accompagna il testo a scopo esplicativo od ornamentale.

Imprimatur
Formula di autorizzazione alla pubblicazione di un libro rilasciata dalla autoritā ecclesiastica e, in passato, anche da quella civile. Si trova all'inizio o alla fine del libro.

Indice
Vedi Sommario.

Indicizzazione
Nella catalogazione, l'analisi concettuale di un documento e l'enunciazione dei soggetti che lo compongono.

Indice analitico
Elenco alfabetico di nomi o argomenti contenuti nel libro, generalmente con l'indicazione della pagina in cui si trovano.

Iniziale
Lettera di particolare rilievo grafico, all'inizio di un libro o di una sua parte.

Internet
Insieme di reti di trasmissione dati che connettono elaboratori su scala mondiale, sulla base di un protocollo comune di trasmissione dei dati (TCP/IP).

Intestazione
Parola o gruppo di parole collocate in testa ad una scheda, nella forma prescritta da un codice di norme, come riferimento al punto di accesso sotto il quale un documento bibliografico a catalogo potrā essere cercato e identificato. Il termine č riferito alla parola o al gruppo di parole utilizzate come titolo di una determinata classe.

Intestazione uniforme
Descrizione del nome di un autore uniformato secondo le convenzioni RICA. Ad esempio Erasmo da Rotterdam ha come intestazione uniforme: Erasmus : Roterodamus. Per le forme del nome diverse da quella prevista dalle Regole vanno create delle voci di rinvio.

ISBD
Acronimo di International Standard Bibliographic Description. Standard internazionale di descrizione bibliografica elaborato dall'IFLA e ormai adattato in numerosi paesi. Dal 1971, anno di prima edizione dell'ISBD, ad oggi sono stati pubblicati i testi di varie ISBD, ciascuna delle quali dedicata ad un gruppo specifico di documenti e materiali, giā tradotti in parecchie lingue. L'edizione italiana č pubblicata dall'ICCU.

ISBN
Acronimo di International Standard Book Number. Codice numerico internazionale che identifica in modo univoco un'opera o l'edizione di un'opera pubblicata da un determinato editore. Viene assegnato dal centro nazionale competente per incarico dell'agenzia internazionale con sede a Berlino (che attribuisce il codice nazione). Il codice č composto da dieci cifre, ripartite in quattro gruppi: il primo gruppo identifica la nazione o il gruppo linguistico o geografico (per l'Italia č il numero 88); il secondo gruppo identifica l'editore; il terzo, l'opera e l'edizione; il quarto, il numero di controllo.

ISDS
Acronimo di International Serials Data System. Rete internazionale di centri operativi, costituita nel 1973 nell'ambito del programma UNISIST, con lo scopo di organizzare e promuovere l'informazione bibliografica nell'ambito delle pubblicazioni periodiche. La rete ha la sede centrale a Parigi e sezioni periferiche in biblioteche o istituti di vari paesi.

ISSN
Acronimo di International Standard Serial Nunber. Codice numerico internazionale che identifica in modo univoco le pubblicazioni in serie. Viene assegnato dal centro nazionale competente, per incarico dell'ISDS, alle pubblicazioni nuove o che hanno assunto un nuovo titolo. Il codice č composto di otto cifre (di cui l'ultima di controllo), disposte in due gruppi di quattro, separati da un trattino. Per l'Italia l'ente preposto all'assegnazione del codice č l'ISRDS (Istituto di Studi sulla Ricerca e Documentazione Scientifica), istituito a Roma nel 1969.

Indice del sito Contenuti e realizzazione:
Biblioteca Centrale Farmacia
Ultima modifica: 05.09.2007