Punto Europa


Il Punto Europa dell´Università degli Studi di Siena offre un servizio di informazione su tutti i temi che riguardano l´Europa, anche attraverso un servizio di consulenza in risposta a specifiche richieste di utenti pubblici o privati relative ai programmi e alle altre iniziative dell´Unione.
Al Punto Europa gli utenti possono consultare gratuitamente i siti internet ufficiali dell´Unione Europea e tutte le risorse informative in rete riguardanti gli stessi temi.
Il Punto Europa si trova al Piano Terra del Palazzo del Rettorato (via Banchi di Sotto, 55), presso il Front Office.
Orario di apertura: Lunedí − Mercoledí − Venerdí: 9.30 − 13.00
Martedí e Giovedí: 9.30 – 13.00 e 15.00 – 17.00
Per contattare il Punto Europa puoi scrivere una mail a puntoeuropa@unisi.it



Novità


Borse di studio nel campo dell´economia politica, dell´economia dei mercati finanziari e della politica economica

Per il settimo anno consecutivo, UniCredit rinnova il concorso per due borse di studio in memoria di "Giovanna Crivelli", finalizzate alla formazione di ricercatori nel campo dell´economia politica, dell´economia dei mercati finanziari e della politica economica.
Le borse comportano l´iscrizione e l´obbligo di frequenza, per l´anno accademico 2009⁄2010, presso un´Università di uno Stato dell´Unione Europea o degli Stati Uniti di un dottorato di ricerca in linea con gli studi svolti e sono rinnovabili.
Destinatari e requisiti di partecipazione:
− sono ammessi al concorso coloro che hanno conseguito presso un´università italiana, posteriormente al 30 settembre 2006, una laurea almeno triennale, con un punteggio non inferiore a 110⁄110 e che abbiano una buona conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi universitari prescelti per la fruizione della borsa di studio;
− il concorso prevede l´assegnazione ad una donna di almeno una delle due borse.
Scadenza: 31 ottobre 2008
Tutte le informazioni sono su www.unicreditgroup.eu > Lavoro e Carriera > Studenti > Borse di studio. Si può anche scrivere a borsastudio@unicreditgroup.eu. Ammontare delle borse: € 25.000 per ciascuna borsa di studio, al lordo dell´imposizione fiscale (le tasse universitarie e quelle eventuali di soggiorno sono a carico di UniCredit).



La professoressa Ariane Landuyt nel Comitato accademico del Parlamento Europeo

La Professoressa Ariane Landuyt − Direttore del Centro di Ricerca sull´Integrazione Europea (CRIE), cattedra Jean Monnet in Storia dell´integrazione europea presso la Facoltà di Scienze politiche dell´Università degli Studi di Siena e delegato del rettore per le attività del Punto Europa − è stata designata dal Presidente del Parlamento europeo Hans−Gert Pottering quale esperto in seno al Comitato accademico incaricato di supervisionare l´allestimento del Centro visitatori nella sede del Parlamento europeo di Bruxelles.
Il comitato, che è composto da esponenti della cultura europea nei settori della filosofia, della storia, della politica, dell´economia e delle arti, vede tra i suoi membri Catherine Audard, Agnes Batory, Norman Davies, Jacqueline Dutheil de la Rochére, Umberto Eco, Ferenc Glatz, Jurgen Habermas, Milan Kunder, Gèrard Mortier, Ingolf Pernice, Gil Carlos Rodriguez Iglesias, Lenka Rovna, Andrè Sapir, Loukas Tsoukalis, Andrzej Wajda. Il Comitato seguirà l´istituzione del Centro visitatori che rappresenterà un luogo di approfondimento della storia dell´integrazione europea e delle istituzioni, una sede di riflessione sulle sfide dell´Europa a Ventisette nonché un mezzo per invitare i cittadini a riflettere suoi valori comuni e sull´indentità europea.



Unisinternational

É uscito il secondo numero della newsletter elettronica del Front Office − Punto Europa e dell´Ufficio Speciale per le relazioni Internazionali dell´Università degli Studi di Siena.
Per ricevere la newsletter sulla propria posta elettronica basta inviare una mail a puntoeuropa@unisi.it.
Per leggere questo numero è possibile collegarsi alla pagina www.unisi.it/unisinternational_2/.
Il primo numero è invece disponibile all´indirizzo http://www.unisi.it/unisinternational/



Eurotariffa: più economiche le telefonate con il cellulare

Con l´entrata in vigore del regolamento UE sul roaming, i costi per le telefonate con l´estero sono destinati a diventare considerevolmente più economici, fino al 70%, per chi viaggia all´interno dell´Unione Europea. Per comparare le nuove tariffe con quelle vecchie, leggere il regolamento e sapere come ottenere le nuove tariffe è possibile collegarsi alle pagine dedicate a questo tema sul portale della "Società dell´Informazione in Europa" al seguente link [...].



Il Punto Europa può essere contattato con Skype

Un nuovo servizio per chi vuole contattare il Punto Europa dell´ Università di Siena. A disposizione ci sono infatti cinque recapiti Skype che gli utenti potranno utilizzare per parlare gratuitamente con gli operatori del Front Office − Punto Europa.

Ecco i recapiti:
front.office.punto.europa.unisi1
front.office.punto.europa.unisi2
front.office.punto.europa.unisi3
front.office.punto.europa.unisi4
front.office.punto.europa.unisi5



L´Europa piace ai suoi cittadini: il sondaggio di Eurobarometro

I cittadini europei vogliono più Europa e due europei su tre sono a favore della Costituzione. I governanti litigano su come dovr´ essere il documento, ma i cittadini sembrano essere più convinti dei loro rappresentanti sulla utilità di una Carta Costituzionale. Questo il quadro di un recente sondaggio di Eurobarometro che ha evidenziato come il 66% degli interpellati sia favorevole all´idea della Costituzione, tre punti in più rispetto all´autunno 2006.
Leggi tutto [...]



"Europocket TV": on−line la prima tv tutta dedicata all´Europa

Mix unico di informazione e intrattenimento, Europocket TV (www.europocket.tv) offre ai ragazzi un nuovo modo per seguire l´attualità europea ed esprimere il loro punto di vista su temi di vario genere. Le notizie del giorno vengono presentate in video da tre giovani giornalisti che le traducono, con un tocco personale, in inglese, francese e spagnolo. Tra i servizi figurano interviste con giovani, politici ed esperti. Creata nel settembre 2006 con fondi del Parlamento europeo, questa piattaforma digitale con sede a Valencia, in Spagna, è ora finanziata privatamente e in attesa di espandere il numero dei corrispondenti nel mondo.
Per saperne di più www.europocket.tv



Rome Youth Declaration

Il 24 e 25 marzo 2007, in contemporanea con il vertice di Berlino in cui si sono celebrati i 50 anni dalla firma dei Trattati di Roma, i rappresentanti delle associazioni giovanili europee si sono radunati al Campidoglio per il Forum "Youth summit".
Leggi il documento finale [...]



 

Valid XHTML 1.0 StrictValid CSS!