DIDATTICA - Offerta formativa
- Studenti e Carriere
- Mobilità internazionale
- Valutazione della didattica
- Attività di sostegno agli studenti
- Post Laurea
- Diritto allo studio
RICERCA - Introduzione
- Finanziamenti per la ricerca
- Processi di valutazione della ricerca
- Conclusioni
- Bibliografia e documenti di riferimento
   
 
DIDATTICA
  Studenti e Carriere
   
- TESTO INTRODUTTIVO
   
- POPOLAZIONE STUDENTESCA
 
- ANALISI DELLE PERFORMANCE SULLE COORTI DEGLI STUDENTI
   
 
   
   
   
  Scarica il pdf completo della Popolazione Studentesca
   
  Scarica pdf Tabelle di Ateneo
 
  Scarica pdf Tabelle di Facoltà
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
   
   
   
   
   
Studenti e Carriere - POPOLAZIONE STUDENTESCA
 

In questa sezione vengono mostrate alcune analisi condotte sulla popolazione degli studenti dell’Ateneo senese. Nello specifico, tali analisi si concentrano sull’andamento delle immatricolazioni e sulla composizione degli studenti iscritti per Facoltà e Corso di Laurea

La tabella 2 riporta le distribuzioni per Facoltà degli studenti immatricolati presso il nostro Ateneo negli a.a. che vanno dal 2001/02 al 2006/07*. Entrando nel merito dei valori riportati in tabella, si osservi come la tendenza degli ultimi anni ad un decremento delle immatricolazioni sembra confermata anche dai dati provvisori riferiti all’a.a. 2006/07.
Le figure 1 e 2 aiutano ad identificare con maggiore immediatezza l’andamento negli anni delle immatricolazioni per Facoltà. In particolare, si evince come la Facoltà di Farmacia sia l’unica a mostrare una decisa controtendenza rispetto all’andamento generale di Ateneo, in quanto evidenzia una costante crescita delle immatricolazioni negli anni. Le altre Facoltà rispecchiano tutte nel complesso il trend di Ateneo.

* Si noti che il numero degli immatricolati, generalmente riferito al mese di luglio, per l’a.a. 2006/07 è stato rilevato a gennaio 2007.
tabella 2

La tabella 3 riporta, per gli anni accademici che vanno dal 2000/01 (l’ultimo prima dell’entrata in vigore della riforma della didattica) al 2005/06, il numero degli studenti iscritti, suddivisi per Facoltà, ripartiti tra corsi di studio del nuovo ordinamento “N.O” (lauree: triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico), corsi di studio del vecchio ordinamento “V.O.”, corsi di specializzazione post-laurea, corsi di dottorato di ricerca, master universitari (di 1° e di 2° livello) e altri corsi post-laurea (corsi di perfezionamento, di aggiornamento, ecc.). La stessa distribuzione riferita all’intero Ateneo è riportata (sia in valore assoluto che percentuale) nelle ultime due righe della tabella relativa a ciascun anno accademico.
Esaminando la tabella, si nota innanzi tutto come il numero degli iscritti presso l’Università di Siena nell’a.a. 2005/06 sia sensibilmente più basso rispetto ai tre aa.aa. precedenti: ciò può essere probabilmente ricondotto all’andamento manifestato dalle immatricolazioni, cui si è brevemente accennato sopra.

Concentrandosi qui modo sull’analisi riferita a quest’ultimo a.a. disponibile, si può inoltre sottolineare come quasi l’86% degli studenti sia iscritto a corsi di laurea (del vecchio o nuovo ordinamento), circa il 9% a scuole di specializzazione o dottorati di ricerca e il restante 5% circa a master o altri tipi di corsi. Si noti come sia piuttosto consistente (oltre il 10% del totale della popolazione considerata) il numero di coloro che risultano iscritti a corsi di laurea del vecchio ordinamento. Economia, Farmacia e Giurisprudenza sono le Facoltà in cui tale situazione è maggiormente accentuata.

Nel presente rapporto è stato inserito un dato riguardante gli iscritti alle Lauree specialistiche/magistrali in relazione alla provenienza (tab. 4): nella tabella sono riportati gli iscritti al primo anno di corso, per l’a.a. 2004-05, distinguendo i laureati dell’Università di Siena dai laureati “esterni” (compresi gli stranieri con titoli equipollenti).
Calcolando la percentuale di iscritti provenienti da Siena sul totale degli iscritti, si osservano valori superiori all’80% nel caso di quattro Facoltà (nell’ordine: Ingegneria, Giurisprudenza, Economia, Lettere AR, oltre ad Interfacoltà); le altre Facoltà presentano valori inferiori, ma comunque al di sopra del 60%; la Facoltà di Lettere SI ha il valore più basso (59%) - e quindi una più alta proporzione di laureati “esterni” - ma ciò è ascrivibile in larga misura al Corso in Teoria della Comunicazione e tecniche dei linguaggi persuasivi e dipende probabilmente dalle caratteristiche della classe (ad es. la presenza della prova di accesso con numero programmato in alcune sedi).
La popolazione di laureati a Siena iscritta ai Corsi di Laurea magistrale di una certa Facoltà proviene prevalentemente dalla stessa Facoltà: ciò dimostra che la disposizione in serie dei Corsi di primo e secondo livello (prevista dal DM 509) ha determinato nel nostro Ateneo passaggi “automatici” dei nostri studenti, accompagnati da una scarsa attrattività sui laureati delle altre Università.
Di un certo interesse, anche ai fini del processo di riordino in atto, sono i dati - riportati nell’ultima colonna - relativi al totale degli studenti iscritti al primo anno per ciascun Corso di studio, nell’anno accademico considerato. A titolo indicativo, e limitatamente alle Facoltà che hanno un elevato numero di Corsi di studio (Economia, Lettere e Filosofia Si e AR, Scienze M.F.N), si può considerare sia il numero medio di studenti per Corso, sia i Corsi che hanno un numero di studenti inferiore alla media: si evidenziano così all’interno della Facoltà le criticità da approfondire, anche con l’aiuto di altri indicatori.
È da tenere presente che il quadro presentato riguarda l’a.a. 2005-06 e che le Lauree specialistiche nel nostro Ateneo sono state attivate gradualmente a partire dall’a.a. 2002-03.
Come mostrato dalle tabelle, in questo primo anno 5 Facoltà attivano le LS/M; si aggiungono altre 3 Facoltà nell’a.a. successivo, 2003-04, ed infine la Facoltà di Medicina nel 2004-05 (la Facoltà di Farmacia non ha attivato ad oggi alcune Laurea specialistica). L’intero ciclo si completa perciò in tempi diversi per le diverse Facoltà, con i primi laureati magistrali nell’a.a. 2004-05 per le Facoltà che sono partite per prime.

Il Nucleo si propone di fornire - sotto forma di aggiornamento intermedio - i dati sul numero di laureati magistrali che hanno concluso i due cicli in sequenza, utilizzando anche i dati dell’a.a. 2006-07.

L’ultima parte del capitolo 1 riporta infine alcune analisi descrittive delle popolazioni studentesche di ciascuna Facoltà, riferite all’a.a. 2005/06.

TABELLE DI FACOLTÁ (tabelle 4.1 - 4.2 - 4.3)
       
ECONOMIA "R.GOODWIN" FARMACIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA
   
(Siena)
LETTERE E FILOSOFIA MEDICINA E CHIRURGIA SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI SCIENZE POLITICHE
(Arezzo)
       
INTERFACOLTA'        

In particolare, per ogni Facoltà, la tabella 4.1 mostra il dettaglio degli studenti iscritti per corso di laurea, ripartiti tra iscritti in corso, ripetenti e fuori corso (tranne che per i corsi del vecchio ordinamento, per i quali si riporta solo il totale degli studenti iscritti). Viene inoltre fornito il numero degli studenti immatricolati a ciascun corso di studio attualmente attivo, nonché degli studenti laureati nell’anno solare 2006 per corso di studio.

La tabella 4.2 riporta, per ciascun corso di laurea, la distribuzione percentuale degli iscritti rispetto allo status (in corso, ripetente, fuori corso), la variazione percentuale degli iscritti e degli immatricolati rispetto all’a.a. precedente (2004/05) e, soltanto per i corsi di laurea triennali e a ciclo unico, la variazione percentuale degli studenti immatricolati rispetto all’a.a. 2001/02, anno di entrata in vigore dell’attuale ordinamento didattico (per i corsi V.O. viene riportata soltanto la variazione degli iscritti rispetto al precedente a.a.).

La tabella 4.3 mostra infine, per i corsi di laurea del nuovo ordinamento didattico, la distribuzione degli studenti iscritti per anno di corso, distinti tra studenti in corso, ripetenti e fuori corso.